QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Sport lunedì 27 marzo 2017 ore 11:20

Bellaria, terza vittoria casalinga per i Seniores

Travolti gli Etruschi Livorno. Weekend di alti e bassi per gli Under 8, Under 6 e Under 10 del rugby pontederese



PONTEDERA — Terza vittoria casalinga consecutiva per la squadra Seniores guidata da Aldo Donato e Simone Morganti che hanno piegato gli Etruschi Livorno in una gara messa in cassaforte già nel primo tempo. Partenza a tutto gas dei nostri e al quarantesimo minuto il tabellino indicava già tre mete messe a segno (Leonardo Rossi e due volte Andrea Boninsegna) contro l’unica messa a segno dagli ospiti. Nella ripresa il ritmo si è abbassato notevolmente con gli Etruschi che provavano a farsi avanti ma trovavano un muro invalicabile con i nostri ragazzi decisi e compatti nel difendere il vantaggio acquisito nonostante l’inferiorità numerica causata dal giallo inflitto a Michele Zorini. Ma alla fine la quarta meta messa a segno da Samuele Vitaglione ha chiuso definitivamente il match fissando il risultato sul 26-5. Vittoria pienamente meritata contro un avversario dato in forte crescita e che nell’ultimo turno casalingo aveva battuto i Medicei, ma che domenica non è mai stato messo in grado di nuocere grazie a una prestazione perfetta. La giornata sarà inoltre ricordata per l’arrivederci a Mattia Morelli che si trasferisce oltremanica: un grande ringraziamento a lui, uno degli storici fondatori di questa squadra, ex capitano e allenatore delle giovanili.

Bella prova anche per gli Under 8 di Mattia e Samuele che impegnati sul campo di Salviano nonostante un raggruppamento molto impegnativo con Etruschi, Puma Bisenzio, Rosignano e Piombino hanno portato a casa due vittorie nei quattro incontri disputati. I piccoli stanno piano piano imparando e mettere in campo quello che è il concetto primario del rugby, ovvero il cercare di aiutarsi mettendo da parte gli individualismi. Ma la cosa più importante, a prescindere dall’aspetto tecnico, è vedere un gruppo unito che gioca e si diverte.

Alla giornata hanno partecipato anche gli Under 6 di Riccardo che per la prima volta hanno potuto schierare la squadra al completo. Per loro è a maggior ragione inutile e controproducente fare considerazioni che vadano oltre all’aspetto puramente ludico-motorio: la soddisfazione più grande è vederli praticare un’attività sportiva divertente e completa, mirata non a formare campioni ma a cercare di insegnargli alcune regole basilari della vita come il gioco di squadra e il rispetto dell’avversario. E alla fine… tutti a tavola insieme!!!

Giornata incoraggiante per gli Under 10 di Alessio e Leonardo nel raggruppamento organizzato dagli Amatori Rosignano al quale hanno partecipato anche Firenze 1931 e Rufus San Vincenzo. I piccoli hanno effettuato tre incontri vincendone uno e perdendo gli altri due, ma anche nelle sconfitte gli avversari hanno faticato non poco a sfondare la linea dei nostri che si sono dimostrati particolarmente combattivi e determinati. Il segnale è sicuramente incoraggiante e fa ben sperare per l’intenso finale di stagione che ci aspetta. La squadra spesso mette in mostra buone qualità, e questa giornata ne è stata un esempio, ma a volte incappa in giornate in cui tende a distrarsi e disunirsi mostrando un atteggiamento passivo.

La giornata di Rosignano si è poi conclusa con una inedita e divertente sfida “gialli contro tutti” che ha coinvolto tutte le squadre presenti, compresi gli allenatori, in un tripudio di colori e di risate. Per finire abbondante terzo tempo e successiva fuga dalla pioggia.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità