Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Politica mercoledì 31 marzo 2021 ore 18:15

"Bisogna rinnovare il Pronto Soccorso"

ll Consiglio ha votato all'unanimità sull'argomento lanciato da Bagnoli. Approvato anche il progetto di sviluppo della Castellani



PONTEDERA — "Bisognerà ammodernare il pronto soccorso del nostro ospedale perché così non può andare avanti". E' stato il capogruppo di Fdi, Matteo Bagnoli a lanciare la proposta di rivolgersi alla Regione per ottenere interventi, appunto, sul pronto soccorso del Lotti che, alle volte crea addirittura file di ambulanze, mentre spesso i pazienti devono sostare su barelle nei corridoi.

Tutti i consiglieri di tutti i gruppi - ciascuno presente nelle proprie abitazioni perché da tempo non si fa più il tradizionale consiglio intorno al grande tavolo ovale dove è presente soltanto la presidente Angela Pirri - sono stati d'accordo. Hanno parlato anche Pandolfi della Lega e Toncelli del M5S, mentre la conclusione è stata del sindaco Franconi che ha spiegato come al pronto soccorso accedono dalle 50 alle 60 mila persone ogni anno di cui 10mila sono della piana pisana e altri 10mila sono dai centri che guardano verso Empoli.

Questo argomento si è concluso col voto positivo unanime di tutti i consiglieri.

Nel corso del Consiglio Lega e Fratelli d'Italia hanno presentato una mozione per realizzare i bagni pubblici, ma il Pd ha manifestato contrarietà e dunque la mozione è stata bocciata.

"Facciamo scegliere i cittadini con un referendum". Così la Lega e Fratelli d'Italia sulla proposta di un bagno pubblico a pagamento in città, attualmente mancante salvo il piccolo bagno alla stazione ferroviaria che praticamente nessuno usa.
La discussione è stata introdotta dalla consigliera leghista Crespina. mentre il dibattito ha toccato varie situazioni. E' stato tirata in ballo anche la stanza della Misericordia, a fianco del Duomo, dove c'erano docce a disposizione, oggi bloccate.
Al momento della votazione ha votato per il no l'intera maggioranza mentre Fdi e Lega hanno votato a favore dei bagni pubblici e due sono state le astensioni.

Infine il consiglio comunale ha approvato all'unanimità gli atti di pianificazione urbanistica connessi alla proposta di sviluppo di una importante azienda del  territorio, la Castellani Vini Spa. "Abbiamo accolto convintamente l'idea di sviluppo proposta dall'azienda perché, nonostante la terribile crisi internazionale dovuta alla pandemia, con coraggio e lungimiranza si prefigge di allargare la propria attività investendo importanti risorse sul territorio in cui è nata e cresciuta. L'intervento approvato, oltre alle positive ricadute occupazionali, si inserisce nel quadrante urbano di Santa Lucia superando le criticità legate alla viabilità e compartecipando del miglioramento del sistema idraulico legato al rio Rotina", ha spiegato il sindaco Franconi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Covid, sono in tutto 40 i nuovi casi Covid sul territorio della Valdera. 80 i contagi totali in provincia di Pisa mentre sono 748 quelli in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giovanni Savino

Martedì 27 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità