comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Conte: «Da subito attivo il piano ‘Italia cashless' per gli acquisti con carte, ma non online»

Attualità sabato 20 giugno 2020 ore 18:00

Di nuovo in piazza per dire no al razzismo

Raduno nel pomeriggio in piazza Belfiore, seconda manifestazione cittadina a seguito delle proteste globali dopo l'uccisione di George Floyd in Usa



PONTEDERA — "La pelle non è un limite né per la giustizia né per il rispetto" l'appello da scandire ad alta voce nel raduno odierno, alle 17 in piazza Belfiore, per dire no al razzismo sulla scia delle proteste di "Black lives matter", movimento globale partito dagli Stati Uniti che ha ripreso vigore a maggio, a seguito della morte di George Floyd, cittadino afroamericano, durante un controllo di polizia a Minneapolis.

La manifestazione pacifica odierna è stata organizzata dal Circolo di Piazza Stazione e dalla Tavola della Pace - promotori anche della manifestazione simile di domenica scorsa in piazza della Stazione, in cui sono stati ricordati Floyd e Idy Diene -, nonché Arci Valdera, Centro Wakanda, Progetto Pontedera, Arci Ragazzi e altri ancora.

Anche in questo caso è stato osservato il distanziamento sociale imposto dalle norme anti-Covid. Durante l'incontro, come già in piazza della Stazione, sono state lette alcune testimonianze sul tema del razzismo.

Tra i partecipanti alla manifestazione di piazza Belfiore - un centinaio di persone - anche l'assessore comunale alle politiche educative, Francesco Mori.




Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità