QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità mercoledì 03 maggio 2017 ore 11:05

Gli studenti del XXV Aprile campioni di scacchi

Le squadre del liceo pontederese hanno rappresentato la provincia di Pisa e hanno vinto il campionato toscano



PONTEDERA — Sono campioni toscani i liceali del XXV Aprile che lo scorso venerdì hanno partecipato a Montecatini al torneo regionale di scacchi organizzato dalla Federazione Italiana Scacchi sotto la guida del Miur - Giochi Sportivi Studenteschi e del Coni.

I ragazzi del liceo pontederese - già rappresentanti provinciali - hanno partecipato con una squadra in categoria Allievi e una in Juniores. Entrambe hanno vinto il campionato toscano incontrando in un girone all'italiana le rappresentative di Grosseto, Pistoia e Lucca.

Gli allievi erano: Andrea Chersi, Alessio Cecchi, Mattia Conforti, Paolo Sergio Castellani, Andrea Cecchi, Tommaso Moneta. Gli juniores erano: Andrea Turini, Federico Baldelli, Guglielmo Banti, Matteo Marinari.

"Ritengo importante inserire nel percorso formativo dei ragazzi (fin dalla scuola primaria!) lo studio dei giochi di strategia quale gli scacchi - ha commentato il dirigente scolastico Sandro Scapellato -. Lo studio degli scacchi indubbiamente potenzia competenze cosiddette trasversali quali la capacità riflessiva, di memoria spaziale e di scelta tra più soluzioni di quella ottimale. Il gioco, come gli sport fisici e forse in misura maggiore, sviluppa il senso delle regole, della disciplina e della sana gestione del tempo (quest'ultimo aspetto importante contro la frenesia dei nostri giorni ). L'entusiasmo della sfida si coniuga inevitabilmente al rispetto ed alla stima degli "avversari". Il liceo XXV Aprile di Pontedera - ha concluso Scapellato - da qualche anno offre al pomeriggio un corso di attività scacchistica del tutto gratuito al quale si possono iscrivere liberamente gli studenti di tutte le classi senza distinzione di età per seguire lezioni di teoria del gioco,esercitazioni e competere in tornei interni".

L'appuntamento per la prossima sfida è dal 4 al 7 maggio a Montesilvano per il torneo nazionale.



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca