QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°19° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 settembre 2019

Sport venerdì 03 maggio 2019 ore 18:40

​Granata dovete farcela (auguri anche al Ponsacco)

Domani a Lucca la decisione sui play off. Basta un pareggio ma i rossoneri punteranno a vincere per agganciarsi ai play out col Cuneo



PONTEDERA — Domani intorno alle 18,30 sapremo se i granata avranno conquistato la terza ammissione ai play off in 7 anni di professionismo o se l'avranno persa a vantaggio dell'Alessandria. 

Ancora Indietro di 3 punti ma che in caso di sua (probabile) vittoria con l'Albissola, terzultima ma salva, e di vittoria lucchese al Porta Elisa, soffierebbe il posto ai granata per migliore piazzamento negli scontri diretti. Conviene cacciare dalla testa la brutta sconfitta di sabato scorso proprio con l'Alessandria e pensare soltanto a pareggiare, e meglio ancora vincere per non cascare nei trabocchetti finali, il classico derby del Porta Elisa dove il Pontedera ha avuto grosse soddisfazioni _ la vittoria e la prima promozione in C con gol finale di Tognoni _ e grosse delusioni come lo spareggio salvezza con la Pistoiese, l'anno dopo, che costò la retrocessione.La Lucchese è ultima in classifica perché la Pro Piacenza è fuori gioco e a distanza di 6 punti dal Cuneo con quale i rossoneri vorrebbero poi giocarsi la salvezza. 

Per la verità c'è anche l'ipotesi che il Cuneo riguadagni a tavolino 2 dei tanti punti che gli sono stati tolti (ma meno di quelli tolti alla Lucchese) per mancati pagamenti, ma intanto la Lucchese vorrà vincere col Pontedera per restare sotto gli 8 punti di distacco dal Cuneo che garantirebbero i play out .

Fra i granata mancherà soltanto Vettori (oltre a Magrini che manca da mesi e mesi) ma potrà rientrare Ropolo in difesa insieme a Borri e Risaliti, mentre sulle fasce giocheranno Masetti e Mannini che deve dimenticarsi, più di tutti, del secondo rigore sbagliato sabato scorso. A centrocampo dominerà come sempre Andrea Caponi con Calcagni e Serena, in attacco si partirà dalla coppia Pinzauti -Tommasini. Forza ragazzi, potete-dovete farcela.

Anche se è un avversario di campanile, facciamo un augurio anche al Ponsacco che affronta l'ultima partita con un solo punto di distacco dalla capolista e che ha dunque la possibilità di conquistare per la prima volta il passaggio nel professionismo ove rinascerebbero i derby col Pontedera. Cosa che potrebbe rilanciare il tifo e l'interesse anche a Pontedera.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Lega a Pontida, elmi, magliette verdi e cartelli: tutte le stravaganze dei manifestanti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Sport