Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Sport giovedì 26 ottobre 2023 ore 20:20

I granata sbattono sulla traversa, pari con la Vis

Ianesi dopo un'occasione mancata

Bello e sprecone, il Pontedera va in bianco con i marchigiani: tante occasioni, ma un Polverini miracoloso e la sfortuna fermano Espeche e compagni



PONTEDERA — Quando non è giornata, non è giornata. Un bel Pontedera convince e crea occasioni da gol, ma la porta della Vis Pesaro sembra stregata: 0-0 e un punto che, a differenza di quello conquistato in casa della Torres, ha un retrogusto amaro.

Perché se è vero che gli ospiti, soprattutto in avvio di primo tempo, hanno messo in difficoltà la retroguardia granata, è anche vero che il Pontedera meritava di vincere. In un paio di occasioni, poi, il gol è davvero mancato per un soffio.

Come detto, nei primi 45' anche i marchigiani ci hanno provato, soprattutto con Sylla. L'attaccante prima ha sprecato di testa una clamorosa opportunità a un paio di metri dalla porta, quindi a tu per tu con Stancampiano non è riuscito a indirizzare bene la sfera.

Perretta col pallone

Due acuti, ai quali il Pontedera ha risposto per le rime. Prima con uno schema da calcio d'angolo: Benedetti per Angori, con quest'ultimo che ha tutto il tempo per mirare. La conclusione, però, viene intercettata da Polverini.

Quindi, l'occasione per il vantaggio capita a Delpupo, che di testa da buona posizione non centra la porta, e soprattutto a Ianesi, che da solo davanti al portiere avversario si lascia ipnotizzare.

Delpupo dopo il colpo di testa finito fuori

Nella ripresa la Vis tira i remi in barca e il Pontedera gioca d'attacco: ci provano Nicastro e Perretta, ma è ancora su corner che i granata vanno davvero vicini al vantaggio. In una manciata di secondi, Guidi schiaccia a colpo sicuro e Polverini è miracoloso, quindi Espeche ribatte sulla traversa e, da fuori area, il neoentrato Catanese lascia partire un bolide che finisce di poco alto.

Mister Max Canzi

Uno striscione contro la guerra esposto dai tifosi granata

Di fatto, la partita finisce qui. Il Pontedera non molla e ci prova di nuovo con Catanese e Guidi, ma il risultato sembra scritto nel destino. Secondo pareggio consecutivo per i granata, che salgono a quota 11 punti in classifica e si preparano al derby con la Lucchese: uno scontro diretto per far propri punti preziosi in ottica playoff.

***

Il tabellino di Pontedera-Vis Pesaro 0-0

Pontedera: Stancampiano; Calvani, Espeche (75' Martinelli), Guidi; Perretta, Benedetti (82' Ambrosini), Provenzano (62' Catanese), Angori; Ianesi (62' Ignacchiti), Delpupo (75' Paudice); Nicastro. A disp.: Lewis, Vivoli, Gagliardi, Pretato, Marrone, Fossati, Selleri, Salvadori. All.: Massimiliano Canzi.

Vis Pesaro: Polverini; Ceccacci, Tonucci, Zagnoni; Da Pozzo (52' Mattioli), Nina (52' Iervolino), Rossetti, Zoia; Pucciarelli (72' Karlsson), Di Paola; Sylla (52' De Vries). A disp.: Mariani, Giunti, Rossoni, Bento, Marcandella, Foresta, Cusumano, Kemayou. All.: Simone Banchieri.

Arbitro: Giuseppe Rispoli della sezione di Locri (Assistenti: Spina-Farina; 4° assistente: Verrocchi).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità