Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA12°18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità sabato 08 aprile 2017 ore 17:15

I liceali al Cern con una guida speciale

Ad accompagnare gli studenti dello scientifico XXV Aprile nel centro a Ginevra c'era un ex alunno ora ingegnere nucleare Dario Carloni



PONTEDERA — Dal 30 marzo al 1 aprile scorsi, quaranta fra i migliori studenti delle classi quinte del liceo scientifico XXV Aprile di Pontedera hanno partecipato ad una serie di attività di studio e approfondimento della fisica delle particelle al Cern di Ginevra. 

Guida d’eccezione, è stato un giovane ex alunno del liceo, l’ingegnere nucleare Dario Carloni, che al Cern fa parte di un team di ingegneri addetti alla sicurezza degli impianti.

Oltre a far visitare agli studenti numerosi siti, fra cui il Centro di Controllo del Cern, l’acceleratore LEIR, la sala di controllo del rivelatore di raggi cosmici AMS, installato sulla Stazione Spaziale Internazionale, Carloni ha tenuto una lezione sulle radiazioni ionizzanti.

L’attività di approfondimento proseguirà a scuola in un prossimo incontro a maggio, in cui l’ingegner Carloni terrà un seminario nell’auditorium della scuola.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà un sistema per localizzare la musica ed evitare che si diffonda altrove. Sardelli:"Stiamo cercando di ovviare agli inevitabili problemi"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lina Pistolesi Ved.Guidotti

Mercoledì 12 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS