Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità mercoledì 02 marzo 2022 ore 11:50

La Valdera scende in piazza per la pace

bandiera della pace
La manifestazione per la pace di domenica a Pisa

Annunciata una grande manifestazione con la partecipazione di associazioni, sindacati e amministrazioni comunali contro la guerra in Ucraina



PONTEDERA — Una manifestazione contro la guerra e per un'Europa di pace si terrà a Pontedera alle 17,30 di domani, giovedì 3 Marzo. L'appuntamento, in corso Matteotti di fronte al palazzo comunale, arriva dalla "Valdera Unita". Anpi, Arci, Cgil, Cisl, Uil, Uisp, Acli, Tavola della Pace, Anpas, Auser, Arci Servizio Civile, Arciragazzi, Legambiente, Libera e Bhalobasa i promotori, assieme "a tutte le forze e ai movimenti pacifici e autenticamente democratici e antifascisti della Valdera", che auspicano e rivendicano "con voce ferma un mondo di Pace, Libertà e Giustizia".

Hanno già aderito all’iniziativa e saranno presenti rappresentanti delle amministrazioni comunali di Pontedera, Buti, Bientina, Calcinaia, Ponsacco, CascianaTerme-Lari, Capannoli, Peccioli, Terricciola, Vicopisano, Lajatico. Tra le forze politiche forze politiche aderiscono all’iniziativa anche tutti i circoli del Partito Democratico della Valdera, Progetto Pontedera, PisainAzione, Potere al Popolo Valdera, Italia Viva, Pontedera in Comune.

"Domani Pontedera ospiterà una manifestazione, promossa dal tessuto associativo, per ribadire con fermezza il ripudio della guerra e la solidarietà alla popolazione ucraina - ha detto il sindaco Matteo Franconi - vogliamo che i colori, le ragioni e la voce della pace riescano a silenziare il rumore odioso delle armi e sconfiggere l'arroganza prepotente di ogni sopraffazione".

"Con il vile e barbaro attacco all'Ucraina da parte della Russia - si legge nel manifesto unitario che annuncia la manifestazione in Valdera -, che condanniamo senza appello, uomini donne e bambini, a cui va tutta la nostra vicinanza e solidarietà, tornano a temere per loro vite mentre dopo 77 anni una guerra di grandi proporzioni sembra riaffacciarsi in Europa. Questa tragedia richiama tutti, nessuno escluso, al più grande senso di responsabilità e di fermezza".

"Sentiamo l'obbligo di richiamare tutti al pieno rispetto dell'art. 11 della Costituzione - aggiungono associazioni e sindacati della Valdera -, con il quale le Madri e i Padri Costituenti ben conoscendo gli orrori della guerra, vollero sottolineare il perenne dovere al ripudio della guerra e alla ricerca di soluzioni negoziali. Ci rivolgiamo al Governo Italiano perché di concerto con l'Unione Europea in maniera unitaria prenda l'iniziativa per riaffermare un'Europa libera, unita e di pace come immaginata a Ventotene e come impostata e costruita dai suoi Padri fondatori. Ci rivolgiamo infine alle forze politiche, associative, sindacali, ai singoli cittadini perché alzino la loro voce in difesa della Pace come previsto dalla nostra Costituzione e dei princìpi del diritto internazionale contro risorgenti nazionalismi e nuovi sovranismi.

"L’impegno per la pace e la solidarietà tra i popoli è un tratto identitario delle nostre organizzazioni - conclude il manifesto -, principio della loro storia democratica e antifascista, e di fronte alla gravità di quanto sta accadendo chiediamo ai partiti ed alle Istituzioni italiane che si facciano interpreti della volontà collettiva di pace, non partecipando all’invio di armamenti e a azioni ostili ma promuovendo un vero dialogo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

GIALLO Mazzola