Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:50 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Sport giovedì 20 giugno 2019 ore 07:00

The Forrest Run, i corridori della Valdera

Un gruppo di amici dal 2018 ha deciso di fare le cose sul serio: "Corriamo insieme, d'estate e d'inverno, anche alle 6 di mattina con -5 gradi"



PONTEDERA — "Ci ritroviamo tre volte a settimana, il martedì, il giovedì e il sabato. Nei primi due giorni facciamo 10-11 chilometri, il terzo ne facciamo 16. Partiamo alle 6 e alle 7 siamo liberi dopo aver fatto sport, tutti insieme".

A parlare è Giorgio Napolitano, omonimo dell'ex presidente della Repubblica e uno dei sei soci fondatori di The Forrest Run, gruppo di amici della Valdera che dalla primavera del 2018 ha deciso di correre insieme e lo fa, solitamente, partendo da Pontedera.

I sei soci fondatori sono Giorgio Napolitano (di Peccioli, installatore di impianti idraulici), Francesco Mannucci (è di Pontedera e lavora in una cooperativa che assiste i bimbi con disabilità o problemi familiari), Francesco Namuri (programmatore informatico, vive a Pontedera ma è sardo), Elisa Carli (è di Bientina, lavora in Comune a Monsummano Terme), Federico Leporini (lavora in uno studio commerciale, è di Viareggio e vive a Pontedera) e Claudio Mugnai (abita a Ponsacco, è magazziniere all'ospedale Lotti).

"Ci ritroviamo all'alba in varie zone di Pontedera per correre insieme - ha spiegato ancora Napolitano - L’estate ci vede crescere di numero è insieme al caldo aumenta la voglia di correre. In autunno di solito c'è la conferma che il gruppo c’è e col nuovo anno sportivo ripartiamo ancora più carichi, fino ad arrivare al pieno inverno… È qui che il team si consacra, con la consapevolezza della sua forza: gli appuntamenti alle 6 del mattino con -5 gradi".

"Nel gruppo ci sono parrucchieri, parrucchiere, farmaciste, direttori di banca e direttrice, falegnami, artigiani, muratori, professori, sarte, baristi, cassieri del supermercato".

Napolitano, che per il gruppo si occupa di cercare "dei percorsi molto belli, tra i boschi e i borghi" considera la corsa "uno sport di gruppo" quando invece "molti lo considerano uno sport individuale, ma se non corri con altre persone non riesci. In più insieme è molto divertente correre in compagnia e i miglioramenti arrivano".

"In molti oggi corrono con applicazioni, orologi eccetera, io preferisco correre a sensazione, senza orologio, è molto meno stressante. Ci alleniamo bene, con allegria, senza stress e senza tabelle".

Il lavoro per tenere insieme questo bel gruppo è diviso tra i sei soci: "Elisa scrive spesso sul blog, Federico e Francesco Namuri si dedicano alla pagina Instagram, io e Francesco Mannucci siamo attenti alle esigenze del gruppo e delle persone".

Il nome Forrest Run richiama ovviamente il film con Tom Hanks ma è stato scelto anche perché "corriamo nei boschi e Forrest è un nome di persona che dà l'idea di foresta. Alcuni di noi hanno esperienze ventennali nel campo dell’atletica leggera e del nuoto, altri hanno trascorsi non caratterizzati da sport ad alti livelli, altri ancora hanno brevetti di bagnino, di istruttore di body building e cardio fitness, sono istruttori base di atletica e tecnici del massaggio sportivo, tutti brevetti ottenuti presso il centro Coni. Ognuno di noi mette a disposizione le proprie conoscenze, senza esporsi o spacciarsi per allenatore: questo lo lasciamo fare a chi lo fa di mestiere e che per questo ha studiato. Tra di noi, mentre corriamo, non esistono ritmi lenti o veloci, quando corriamo la parola d’ordine è insieme: ci aspettiamo, ci esprimiamo, corriamo avanti e poi torniamo indietro".

Per chi corre e ha voglia di provare quest'esperienza collettiva può scrivere ai sei Forrest Run direttamente sul loro blog.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna colpita da infarto è stata salvata dal pronto intervento di una pattuglia della Polizia Locale. Successivamente il trasporto in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Laura Marzini in Battaglia

Sabato 16 Ottobre 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

CORONAVIRUS

Politica