QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 27 giugno 2019

Cultura giovedì 11 aprile 2019 ore 15:43

Torna la festa della schiacciata pasquale

Lo storico e rinvigorito borgo di Montecastello è pronto per un 'altra edizione ricca di 25 eventi frutto dell'impegno di tutti i paesani



PONTEDERA — Si comincia la mattina e si va avanti fino alle 19 con spettacoli musicali ed eventi gastronomici, mostre, spettacoli teatrali, lotteria, auto d'epoca e, regine della festa, le schiacciate pasquali. 

"Montecastello si prepara ad accogliere molti visitatori come ormai accade da anni - ha detto l'assessora Liviana Canovai - un'iniziativa importante per i paesani ma anche un vanto per tutto il nostro comune".

E' toccato a Mattia Belli, da dieci anni protagonista principale della festa e delle molte altre iniziative, una cinquantina l'anno, che si organizzano a Montecastello, raccontare la storia di questi ultimi 10 anni che hanno fatto seguito al periodo precedente quando la festa si chiamava sagra. 

"Tutti i paesani, vecchi e nuovi, - ha detto Belli - sono orgogliosi del nostro borgo e concorrono alle sue iniziative senza nessuna distinzione politica e sociale, anzi con interventi sociali volontari a favore di chi ha particolari necessità". 

Poi le notizie pratiche: "Saranno disponibili - spiega Mattia Belli - due navette. Una in partenza da mezzogiorno, in modo anche da facilitare la presenza al pranzo, fino a sera dal piazzale del mercato lato Cineplex e un'altra con inizio alle 13,30 dal campo sportivo che per questa giornata diventa un parcheggio gratuito. Anche l'accesso alla festa è gratuito allo scopo di non gravare le famiglie pur se accetteremo volentieri un'offerta. Ma quel più ci preme è avere tanta gente che partecipi con gioia questa giornata, indubbiamente fra le più importanti del nostro borgo".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca