QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 15:00

Un matrimonio fra produttori e ristoratori

La presentazione di Fuori Sapori d'Autunno

Diciotto pizzerie e ristoranti hanno aderito al progetto che mette in tavola i prodotti locali per favorire il commercio delle pietanze locali



PONTEDERA — I prodotti del territorio arrivano nei ristoranti della città per la creazione di una filiera ultra corta che metta la qualità al centro del menù. Tutto grazie a un evento-corollario di Sapori d'Autunno, iniziativa lanciata dal Comune di Pontedera per promuovere l'eccellenza locale, svoltosi domenica scorsa.

"La prima ispirazione per la creazione dell'evento fu il Taste di Firenze - spiega la vicesindaca di Pontedera Angela Pirri - un evento di ben altre proporzioni ma con le caratteristiche che abbiamo voluto imprimere a Sapori d'Autunno".

Soddisfatta, nonostante il meteo sia stato inclemente e abbia costretto a spostare la kermesse nei locali del centro Sois Sete Luas, Pirri è pronta a lanciare Fuori Sapori d'Autunno: "18 fra bar pizzerie e ristoranti hanno aderito al progetto ed esporranno un roll up identificativo. I clienti troveranno all'interno un menù ideato per far confluire gli amanti dell'enogastronomia nei locali della zona, dove troveranno molti dei prodotti esposti e offerti in degustazione al centro Sete Sois, ma preparati a dovere per un menù completo".

Vino, birre, salumi, formaggi, biscotti e pasticceria: "Chi viene a Pontedera nei prossimi due week end potrà stare tutta la sera a godere le prelibatezze della nostra terra" spiega l'enogastronomo Enrico Bimbi. "L'offerta dei locali non riguarda però solo le eccellenze ma anche i piatti locali della tradizione, come la trippa o le pappardelle, preparati d'accordo con i produttori della zona".

Nelle intenzioni dell'Amministrazione, Fuori sapori d'Autunno dovrebbe rinsaldare il legame fra produttori, ristoratori e clienti per incentivare il commercio locale grazie a una rete che potrebbe espandersi negli anni a venire.



Tag

Il premier Conte ad Atreju: «Mai frequentato il Pd e mai avuto la loro tessera»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura