QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Politica venerdì 06 marzo 2015 ore 06:30

"Quei pini dovevano essere stati tagliati"

Dopo i danni provocati dal forte vento sulla via Vicarese e in via Matteotti, la lista civica Per la Gente attacca la giunta Ciampi



CALCINAIA — “Sarebbe stato meglio se invece di pagare l'incarico professionale all'università di Pisa, la giunta Ciampi avesse speso quei soldi per tagliare i pini”. La pensano così gli esponenti della Lista Civica per la Gente, dopo i fatti accaduti a causa del forte vento fra mercoledì 4 e giovedì 5 marzo a Calcinaia.

Il gruppo d’opposizione attacca l’amministrazione per il modo in cui ha gestito il controllo dei pini di via Vicarese e via Matteotti, gli stessi che la lista di Armellin ha più volte richiamato all’attenzione della giunta e che sono stati sradicati dalle forti raffiche provocando gravi danni.

In particolare, dopo quello che è accaduto, la lista civica ricorda alla maggioranza l’interpellanza che fu presentata in consiglio comunale a novembre scorso, per denunciare, secondo i consiglieri Armellin e Ranfagni, la pericolosità dei pini.

“Nella discussione in consiglio – ricordano gli oppositori in una nota stampa – abbiamo contestato alla giunta di aver abbattuto i pini di via Matteotti, ma non quelli davanti al circolo Gatto Verde. Ebbene, uno di quei pini è caduto stamani sulla casa della famiglia Castelli. Eppure la risposta per iscritto del sindaco era stata rassicurante”.

Il gruppo di minoranza polemizza poi sulle prove di resistenza a trazione eseguite tempo fa da un professore dell'Università di Pisa sui pini di via Vicarese.

“Il caso – hanno concluso dalla lista di minoranza – ha voluto che nessun danno si sia verificato a persone, altrimenti qualcuno avrebbe dovuto ammettere le proprie colpe materiali e morali e l'oggettiva incapacità di garantire la sicurezza dei propri concittadini”.



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità