Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PONTEDERA18°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Cronaca sabato 02 gennaio 2021 ore 08:19

Infermiera di 58 anni vittima del Covid

Mondo della sanità in lutto per la scomparsa di una professionista molto apprezzata. La donna lavorava per la Usl Toscana nord ovest



SANTA MARIA A MONTE — Paola Cavallini, di soli 58 anni, è la seconda dipendente della Usl Toscana nord ovest vittima del Covid.

Ad inizio dicembre, a causa del virus, era morto Ciro Rossi, tecnico sanitario di radiologia del Lotti. Ieri è deceduta all'ospedale di Pontedera, dove era ricoverata, Paola Cavallini.

Risiedeva a Santa Maria a Monte ed era conosciutissima per il suo lavoro, prima all'interno della struttura sanitaria pontederese ( nei reparti di ortopedia e chirurgia ) e, da qualche tempo, all'ufficio relazioni con il pubblico della Usl.

I colleghi che la ricordano su facebook in queste ore parlano di una donna "Gentile, buona, disponibile, modesta, generosa". Tutte qualità che la avevano fatta apprezzare tantissimo e da tutti in ambito professionale.

La notizia della scomparsa di Cavallini è stata pubblicata dal quotidiano "Il Tirreno".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stavolta il tratto interessato è quello tra Pontedera e la diramazione verso Pisa, sempre in direzione Mare. E' il secondo di oggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Valentina Bani

Giovedì 10 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità