Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA18°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Attualità martedì 19 aprile 2016 ore 14:43

Il comandante TrovaRally

Foto di: Luca Trovarelli

Il pilota della polizia locale Andrea Trovarelli ha disputato nei giorni scorsi il rally Liburna Terra: "Mi ha fatto piacere il tifo degli studenti"



CALCINAIA — Difficoltà e insidie non hanno fermato Andrea Trovarelli, pilota di rally per un giorno. Al volante del Rally Liburna Terra venerdì 15 e sabato 16 aprile, il comandante della polizia locale non ha mollato la presa, giungendo fino alla fine della prova e aggiudicandosi un posto in classifica.

“Tre gomme forate, la rottura del crick e l’improvviso spegnimento della vettura a causa di alcuni problemi con la batteria ci hanno penalizzato dal punto di vista del tempo – ha detto Andrea Trovarelli -, ma, del resto, il rally è anche questo, sapersela cavare nei momenti di difficoltà. Considerando la poca esperienza e le non eccessive risorse investite per partecipare sono più che soddisfatto della riuscita della gara. Oltre 40 concorrenti si sono ritirati prima della fine della manifestazione: il fatto di esser arrivato fino al traguardo finale, affrontando tutte le 6 prove speciali e percorrendo oltre 350 km, è da considerarsi un buon esito”.

“Una delle cose che più ho apprezzato – ha continuato Trovarelli - è stata la presenza di alcuni degli studenti che, nei giorni passati, avevano preso parte ai corsi di guida sicura organizzati dal Comando Territoriale Valdera Nord. Il loro tifo e i loro striscioni mi hanno davvero incoraggiato”.

Il bilancio del comandante pilota è dunque nettamente positivo:“È stata una bella esperienza, non solo divertente, ma anche istruttiva – ha concluso -. Il messaggio che volevamo lanciare, quello di relegare la velocità solamente ai contesti come questo, attrezzati e sicuri, ha centrato in pieno il bersaglio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Operai e dipendenti comunali subito al lavoro per intervenire sulle criticità. Qualche tetto scoperchiato e tanti alberi finiti per strada in Valdera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Sport

Cronaca