QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°20° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità lunedì 26 gennaio 2015 ore 17:00

La Valdera celebra la Giornata della Memoria

Tante le iniziative in diversi comuni del territorio nella settimana della ricorrenza dedicata alle vittime dell'Olocausto



PONTEDERA — Educare alla memoria per non dimenticare una storia atroce ma vera, perpetrata da uomini contro altri uomini e per gettare le basi, a partire dal ricordo, di un futuro migliore. Questo il senso della Giornata della Memoria, riconosciuta dalla Repubblica Italiana e celebrata il 27 gennaio di ogni anno in ricordo di quello stesso giorno del 1945 in cui l'Armata Rossa aprì i cancelli di Auschwitz e mostrò al mondo intero l'orrore dei campi di sterminio.

Puntuali arrivano quindi, anche per il 2015, le iniziative un po' in tutti i comuni della Valdera.

Tre gli appuntamenti con la memoria a Pontedera, dove martedì 27 dalle 8,30 alle 17 al Museo Piaggio si terrà un focus sull’opera di Primo Levi per le classi quinte del liceo classico e scientifico XXV curato dalla dottoressa alla Normale di Pisa Martina Mengoni. Seguirà la proiezione del film Hannah Arendt di Margarethe von Trotta e un dibattito.

Alle 10,15 nella sala parrocchiale a La Rotta, per gli alunni della scuola elementare, verrà proiettato il film La vita è bella di Roberto Benigni, mentre alle 15 nella sala Carpi in via Valtriani a Pontedera spazio a filmati e testimonianze dei ragazzi che hanno partecipato ai “Viaggi della Memoria”, a cura di Anpi Pontedera.

Calcinaia celebrerà invece la giornata della memoria nel ricordo di Anna Frank, la giovane ragazza che visse l’orrore del nazismo e riuscì a metterlo nero su bianco nel suo famoso diario. Appuntamento a mercoledì 28 gennaio alle 11 nella sala Andreotti a Fornacette, dove andrà in scena lo spettacolo di lettura L’amore per Anna Frank.

A Peccioli, invece, giovedì 29 gennaio alle 21 negli Spazi per l'Arte al Teatro Fonte Mazzola la Fondazione Peccioliper e l’Unione Ciclistica Pecciolese presentano il libro Cento volte Bartali. 1914-2014 curato e promosso da Giglio Amico Onlus in cui verrà ripercorsa l’esperienza di un eroe silenzioso, il ciclista toscano eletto Giusto tra le Nazioni perché salvò centinaia di ebrei.

Saranno invece due le iniziative a Palaia. Mercoledì 28 gennaio al Cinema Teatro Don Vegni l'associazione culturale Mimesis animerà a partire dalle 10,30 uno spettacolo teatrale sulla Shoah dedicato agli alunni della scuola media Andrea Pisano. Venerdì 30 alle 21,15 al Museo della Civiltà Contadina di Montefoscoli si terranno una serie di letture, pensieri e riflessioni, per non dimenticare.

A Vicopisano, la giornata della memoria si celebra a scuola. Martedì 27 gennaio alle 9,30 nell'aula magna dell'istituto Alpi rappresentanti dell'amministrazione comunale, dell'Anpi e dell'Aned parteciperanno all'evento Con le parole dei ricordi, letture, testimonianze, riflessioni, a cura dei ragazzi delle classi terze delle scuole medie. Arricchiranno l'iniziativa canti e poesie degli alunni delle quinte elementari di Uliveto Terme e Vicopisano.

A Bientina l'appuntamento è per sabato 31 gennaio alle 21,15 al Teatro delle Sfide dove andrà in scena lo spettacolo Tracce di r...esistenza - Dalla Shoah a Norimberga, curato da Krios Teatro insieme ai bambini delle scuole elementari.

Il 27 gennaio dalle 10,30 nel salone delle Terme a Casciana si svolgerà un incontro fra i ragazzi delle classi terze delle scuole medie e alcuni esponenti di religione ebraica, cattolica, islamica e buddhista, per condannare qualsiasi tipo di discriminazione e di intolleranza nei confronti del diverso-da-noi.



Tag

Berlusconi: «Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro il carcere per gli evasori»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Lavoro