Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:18 METEO:PONTEDERA18°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 20 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Italia-Galles: la giornalista Rai del Tg1 travolta dall'entusiasmo dei tifosi

Attualità giovedì 14 luglio 2016 ore 14:30

Il battello torna a solcare l'Arno

Riparte sabato 16 luglio l'attività dell'imbarcazione fluviale guidata da capitan Mario Mannucci. Previsti omaggi per il cinquantennale dell'alluvione



PONTEDERA — Il battello Andrea da Pontedera torna in acqua. Per l'ottavo anno consecutivo l'imbarcazione fluviale più famosa della città, sabato 16 luglio riprenderà a solcare l'Arno per far scoprire ai viaggiatori la natura e la storia dei luoghi che si snodano lungo il fiume tra Pontedera e la Rotta, partendo dallo scalo a Bocca d'Era.

A condurre le escursioni come sempre sarà il “comandante” Mario Mannucci, giornalista e storico pontederese.

Nell'ultima estate il battello ha portato in giro sull'Arno oltre 32mila 500 persone.

"In questa edizione - ha detto uno degli organizzatori, Michele Quirici - ci dedicheremo molto al cinquantennale della grande alluvione e proporremo diversi appuntamenti per ricordare quei tragici eventi".

Insieme al battello, continua anche l'esperienza del locale coordinato dall'omonima cooperativa sociale Arnera Drink, sulla spiaggetta di fianco allo scalo. "Siamo partiti a fine giugno in concomitanza con l'arrivo del caldo estivo - ha commentato il responsabile Mirko Paolucci - ma abbiamo da subito avuto un buon afflusso di gente. L'interesse dimostrato indica che forse anche grazie a questo luogo, il fiume viene vissuto in maniera diversa".

Soddisfatti anche l'assessore Matteo Franconi e il presidente della cooperativa Arnera Marco Cioni che ha detto: "Negli anni questo posto si è trasformato in un luogo d'incontro fra generazioni diverse e grazie al battello ora il fiume si conosce di più, fa davvero più parte di Pontedera".

Le prime corse inaugurali del battello si terranno quindi sabato 16 luglio alle 18 e domenica 17 alle 19. Si ripeteranno poi i sabati alle 18,15 e le domeniche alle 17,45 e alle 19. I posti disponibili a bordo sono 45, il biglietto è gratuito e non sono previste prenotazioni.

Il battello arriva fino a La Rotta e in occasione della Festa dei fischi e delle campanelle a settembre sono previste corse straordinarie. "In qualche modo ci lega di più alla città - ha commentato il presidente della consulta locale Marco Salvadori - e quest'anno sarà ancora più interessante con il ritrovamento della zattera un tempo utilizzata per raccogliere secchi di sabbia dal fiume e riportata, grazie all'erosione dell'Arno, al livello del corso d'acqua".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un crollo si è verificato nella serata di ieri con uno sprofondamento di un metro di diametro. Lavori nella notte, carreggiata riaperta stamani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Enzo Caponi

Domenica 20 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS