Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:48 METEO:PONTEDERA20°37°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità martedì 09 aprile 2024 ore 15:00

Polo Catarsi, boom di iscrizioni e nuova sezione

Dal prossimo anno educativo ci sarà una nuova sezione per la scuola materna. Mori: "Risultato di un percorso di attenzione e qualità"



PONTEDERA — La scuola materna del polo 0-6 "Enzo Catarsi", da Settembre, avrà una terza sezione. Grazie all'aumento delle iscrizioni, infatti, la scuola della Rotta dovrà fare spazio a un nuovo gruppo di bambini e bambine dopo il via libera ottenuto dall'ufficio scolastico territoriale.

"Questo sviluppo consentirà di vedere valorizzato il percorso qualitativamente rilevante che si svolge all'interno del polo - ha spiegato l'assessore alle Politiche educative Francesco Mori durante un incontro promosso dalla Fondazione Idana Pescioli in ricordo proprio di Catarsi, docente universitario scomparso nel 2013 - questo polo opera sotto la guida degli insegnamenti pedagogici di Catarsi, con una realtà di collaborazione proficua e il coinvolgimento importante delle famiglie e della comunità. La crescita dei numeri conferma il livello di attenzione e di qualità che si sta sperimentando all'interno della struttura".

Catarsi, per molti anni, aveva collaborato in qualità di consulente, coordinatore pedagogico, direttore della rivista e della collana Fare formazione. Un contributo che è stato ricordato anche durante il convegno, in cui si è sottolineato anche il ruolo di Catarsi nella formazione di educatori e insegnanti in particolar modo sull’importanza della lettura, per cui aveva stretto un forte rapporto di collaborazione con la Biblioteca dei Ragazzi di Pontedera.

All’incontro, oltre a studenti, docenti e dirigenti scolastici, hanno partecipato anche rappresentanti delle Università di Pisa e di Firenze, oltre all’Istituto degli Innocenti e a Marco Mannucci, docente dell’istituto "Montale". Con Mori presente anche Alessandra Nardini, assessora regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Voci della musica italiana e internazionale, star del cinema e fiumi di spettatori per le serate che celebrano i 30 anni di carriera di Andrea Bocelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli