QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità mercoledì 23 dicembre 2015 ore 16:40

Venticinque appartamenti e un mercato coperto

L'edificio ex Ipsia

Per Pontedera, Ponsacco e Calcinaia un progetto da 8 milioni finanziato dall'Ue. In più una lunga pista ciclabile, un ponte e luci a led nelle strade



PONTEDERA — Venticinque nuovi appartamenti in città, un mercato coperto, nuove luci a led in un quartiere, un progetto che unirà Pontedera, Ponsacco e Calcinaia con una pista ciclabile e un ponte rimesso a nuovo.

Per adesso sono solo proposte innovative e sono state presentate questa mattina nella sala consiliare di palazzo Stefanelli. Rientrano nei Progetti di innovazione urbana (Piu) che saranno sovvenzionati dalla Regione Toscana tramite finanziamenti europei. Si parla di un budget di 42 milioni di euro che sosterrà otto progetti presentati dai vari Fua (aree funzionali urbane) di diverse parti della regione. Il Fua specifico è quello composto da Pontedera, Ponsacco e Calcinaia, tre aree che hanno alla base una continuità territoriale.

Un nuovo grande condominio sociale e un mercato coperto. E' un piano da 6 milioni e 500mila euro e prevede la costruzione nella zona dell'ex Ipsia di 25 nuovi appartamenti a canone concordato oltre a un nuovo punto vendita ortofrutticolo: “Vorremmo acquistare l'area – spiega il sindaco Simone Millozzi - e demolire la parte adiacente a via Primo Maggio, mantenendo le officine. Il nuovo edificio sarà destinato alle giovani coppie, ad anziani autosufficienti e disabili. La parte dietro l'abbiamo pensata con una grande piazza che sia centro di aggregazione”. Altro tema su cui hanno lavorato i tecnici del comune è quello di aumentare l'utilizzo della filiera corta, creando un mercato ortofrutticolo coperto: “Prendo l'esempio di quello di Firenze. Sarebbe un nuovo punto di sviluppo economico e potrebbe avere successo. La richiesta da parte degli esercenti e della cittadinanza c'è”.

Il progetto sulla mobilità ecologica, da circa un milione e 250mila euro, prevede l'implementazione delle piste ciclabili e delle postazioni di ricarica del car sharing nei tre centri comunali. Inoltre a Calcinaia i soldi verranno spesi anche per risistemare il ponte che da Oltrarno porta al centro del paese. Un attraversamento che già nei mesi scorsi aveva messo in contrasto opposizione e maggioranza e che, come ha spiegato l'assessore Giuseppe Mannucci, necessità di un intervento: “Il ponte dell'Arno, progettato e realizzato tra il 1958 e il 1961 non è più efficiente, ha bisogno di essere messo in sicurezza. In più con questi finanziamenti vogliamo dotarlo di un attraversamento sia pedonale che ciclabile”. A Ponsacco la pista ciclabile partirà dal paese e arriverà sull'argine dell'era passando vicino al lago della Fornace, come ha spiegato il vicesindaco Fabrizio Gallerini.

Il piano per l'illuminazione da 250mila euro, prevede l'installazione nella parte nord ovest della città (quartiere stazione e villaggio Piaggio) di un nuovo tipo di illuminazione a led.

La tempistica, come riferiscono i responsabili degli uffici tecnici, è questa: entro il 31 dicembre 2016 verranno scelti gli otto progetti (su 14) che verranno finanziati. I lavori si dovrebbero compiere tra il 2018 e il 2020.

Millozzi ha sottolineato l'importanza del progetto, presentato riunendo tre Comuni: “Stiamo seguendo le direttive date dalla Regione. Quella che presentiamo è una proposta in linea col piano strutturale presentato qualche settimana fa e che vedrà impegnati tutti i Comuni dell'Unione. Ormai la Valdera è entrata nell'immaginario comune. Questi tre comuni mettono insieme forze e competenze in questo progetto da oltre otto milioni di euro. Ringraziamo i tre uffici e tutti i dipendenti. Altre realtà hanno speso risorse affidandosi a tecnici esterni”.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca