QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22° 
Domani 10°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 settembre 2016

FATTI E IDEE — il Blog di Ivan Ferrucci

Ivan Ferrucci

IVAN FERRUCCI - L'impegno politico inizia molto presto, durante gli studi superiori, che ho svolto a Pisa. In Provincia di Pisa, a Fornacette, vivo con mia moglie ed i mie due figli. Ho dato il mio contributo alla vita pubblica locale ricoprendo incarichi provinciali e poi quello di segretario durante gli anni di passaggio che portarono la sinistra italiana - Il PDS/DS – a confluire nel Partito Democratico. Sono stato Consigliere della Regione Toscana e capogruppo del Partito Democratico dal 2010 al 2015

Sanità toscana: equità, efficienza e universalità

di Ivan Ferrucci - venerdì 07 novembre 2014 ore 15:08

Sono densi di attività questi ultimi mesi di legislatura in Regione. 

Ci apprestiamo a chiudere provvedimenti cruciali che andranno a incidere in settori fondamentali. Uno di questi lo abbiamo varato nella scorsa seduta del Consiglio, si tratta del Piano integrato sanitario e sociale

Un atto elaborato e complesso ma soprattutto ricco di aspetti innovativi. Innanzitutto si tratta del primo piano che integra l’aspetto sanitario con l’aspetto sociale: l’obiettivo primario è quindi lavorare per la salute e il benessere dei cittadini a tutti i livelli, integrando appunto chi opera nel sociale e chi opera nella sanità. 

Si è dibattuto tanto su questo atto e sono tra quelli che ritengono che effettivamente si sarebbe dovuto approvare già da tempo. Il problema non è stato solamente l’incertezza del quadro nazionale, con manovre che si sono succedute una dopo l’altra come i governi, ma anche una discussione sempre aperta sul tema delle società della salute e sul ruolo che avrebbero dovuto ricoprire nella sanità toscana. 

Una discussione che credo siamo riusciti a chiudere grazie all’impegno del gruppo Pd che ha messo a punto due leggi fondamentali sull’integrazione sociosanitaria che consentono di tenere in vita questi strumenti solamente laddove siano stati utili e che istituiscono un nuovo livello di governance nei servizi sociosanitari, mettendo insieme associazioni, operatori e enti locali, che maggiormente hanno il polso delle esigenze nei territori. 

Provvedimenti chiave insomma, che sono orgoglioso di aver portato a termine e a cui ho dedicato spazio anche su questo blog. Ora abbiamo finalmente predisposto questo piano. Ci aspettano comunque mesi delicati per la sanità, lo sappiamo bene. 

Per questo abbiamo impegnato la Giunta regionale, con una risoluzione apposita, a elaborare quanto prima un progetto di revisione del sistema sanitario regionale, necessario considerando quanto è emerso dall'imminente legge di stabilità: a guidare questo progetto deve essere sempre il principio con cui ci siamo mossi fin dall’inizio di questa legislatura, garantire qualità dei servizi e universalità del sistema, nonostante situazioni economiche difficili. 

La Toscana lo ha fatto finora, lo farà anche in futuro.

Ivan Ferrucci

Articoli dal Blog “Fatti e idee” di Ivan Ferrucci