QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 25° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 25 settembre 2016

RACCONTARE DI GUSTO — il Blog di Rubina Rovini

Rubina Rovini

Sono cresciuta in Toscana con mamma pugliese, amante della buona tavola e dei piatti tipici della tradizione. E' stata lei che mi ha insegnato, insieme a mia nonna, i segreti e le ricette a cui sono affettivamente più legata. Scrive di cucina dal 2006, ex ballerina classica e patita del fitness, ha partecipato a MasterChef 2015-16

Tortino in tazza

di Rubina Rovini - venerdì 05 settembre 2014 ore 08:00

Le vacanze estive sono un periodo necessario per rigenerare corpo e spirito, uscendo dal tran tran quotidiano, partendo per mete esotiche o scoprendo ciò che di bello il nostro territorio offre, trascurato durante l’anno dalla frenesia delle giornate a cui siamo costretti.

A volte organizziamo le vacanze con gli amici, a volte con una compagnia ristretta, a volte soli, ritrovando il piacere di stare in silenzio, guardando un tramonto o fotografando panorami mozzafiato.

Al rientro, scambiandoci racconti, guardando foto, di fronte ad un buon piatto, ritroviamo la quotidianità, le vecchie compagnie, gli amici lasciati a casa, la famiglia.

Quest’anno anche la crisi ha avuto il suo impatto, costringendo Lucia, compagna di vacanze sin dai tempi in cui i rispettivi genitori decidevano per noi, a rimanere a casa, aspettando il mio rientro da Dubai.

Arrivai un sabato pomeriggio molto piovoso, a Milano. Recuperati i bagagli e l’auto parcheggiata in un polveroso piazzale, che aveva cambiato colore alla carrozzeria, mi immisi in tangenziale, con l’unico obiettivo di arrivare a casa rapidamente, per tuffarmi sotto la doccia.

Il primo pensiero fu quello di chiamare Lucia, per anticiparle i racconti che avrei illustrato meglio mostrando le centinaia di foto che avevo scattato nel deserto, in vetta al Burj Kalifa, o gustando cocktail alle spalle delle fontane del Burj Al Arab.

Fui colta di sorpresa quando lei, a mezza voce, mi raccontò che la sua relazione con Diego, ormai già zoppicante da qualche mese, era definitivamente finita.

Interruppi immediatamente i racconti della mia avventura mediorientale, per cercare di capire cosa fosse successo e, visto che sarei stata a casa di lì a poche ore, invitarla a passare da me.

Arrivò a casa intorno alle 23 e rimase a dormire da me, viste le tante cose che avevamo da raccontarci.

Al mattino, nonostante la dispensa fosse veramente vuota, dopo la vacanza, le preparai questo buonissimo dolcetto, strappandole il primo sorriso dal mio rientro.

Ingredienti per una tazza grande o due piccole:

  • 1 uovo
  • 4 cucchiai latte
  • 4 cucchiai olio di semi
  • 40 gr zucchero
  • 40 gr farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1/2 cucchiaio miele al gianduia Azienda agricola "Le Delizie"
  • 2 cucchiai cacao amaro

Sbattete l'uovo intero con lo zucchero, aggiungete cacao in polvere, farina e olio di semi.

Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete il miele al gianduia o in alternativa della crema al gianduia della marca che preferite o ancora meglio, fatta in casa.

Per ultimo incorporate il lievito in polvere, mescolando dal basso verso l'alto, per incorporare aria nel composto.

Versate la preparazione in una tazza grande (le classiche mug americane vanno benissimo) oppure due tazze un po' più piccole.

Cuocete nel forno a microonde a 600 w per 2 minuti e 1/2 circa, anche se il tempo aria leggermente a seconda del forno.

Servite subito, spolverata di una generosa dose di zucchero a velo.

Rubina Rovini

Servizio Video

Articoli dal Blog “Raccontare di Gusto” di Rubina Rovini